Thermocold - Innovative systems for heating and air conditioning
Systems and solutions

Systems and solutions (6)

Domino è l'innovativa linea di gruppi modulari monoblocco.
Fino a dodici moduli con un controllo unico.

Domino: gruppi frigoriferi modulari monoblocco raffreddati ad aria per installazione esterna con gas refrigerante R410A.

Oltre ai sette modelli base 40, 50, 60, 80, 100, 110, 125 kW la serie si estende fino a 270 kW con l'introduzione dei modelli 140 160 180 210 e 270 kW.

Domino è la massima evoluzione di un sistema modulare e non rappresenta più la proposta di un singolo prodotto ma di un sistema che si adatta con estrema flessibilità, alle diverse necessità di installazione.

Linea Domino

I modelli possono essere utilizzati da soli o accoppiati tra di loro, in modo da raggiungere la potenza desiderata.

L'intera linea Domino è disponibile in versione solo freddo e pompa di calore, motocondensante solo freddo e motocondensante pompa di calore con allestimenti standard, ad alta efficienza e supersilenziata.

Inoltre su tutta la linea Domino nelle versioni solo freddo sono montate le innovative batterie con microcanali totalmente in alluminio caratterizzate da: minori perdite di carico, ridotte emissioni sonore, zero corrosione galvanica, riduzione della carica di refrigerante fino al 37% con maggiori benefici per l'ambiente.

Il costo di Domino è competitivo su tutte le gamme di potenza, con disponibilità immediata.

 

Affidabile

AffidabileL'industrializzazione spinta, il numero di compressori e di gradini di parzializzazione, la presenza di un microprocessore e un quadro elettrico su ogni modulo, la scelta dei componenti e la qualità costruttiva, garantiscono un'elevata affidabilità di funzionamento. La modularità gioca poi una componente decisiva nel caso di impianti in cui sia necessaria la ridondanza totale: con un solo modulo in più si garantisce la totale ridondanza del sistema.

 

Flessibile

FlessibileDomino permette di adattare l’installazione alle esigenze di sviluppo dell’impianto. La potenza può essere incrementata nel tempo in modo semplice ed economico.

 

Snello

SnelloDomino occupa spazi inferiori rispetto a macchine di pari potenza, grazie sia alla sua architettura compatta sia alla possibilità di affiancare su tre lati i moduli base.

 

Maneggevole

ManeggevoleDomino, con la sua linea compatta e snella, può essere facilmente trasportato mediante montacarichi.

 

Duttile

DuttileDomino sfrutta ogni spazio utile mediante layout personalizzati. L'alta densità frigorifera (potenza su superficie) lo rende adatto a qualunque situazione, anche la più complessa.

 

Modulare

ModulareCon oltre 120 possibilità di accoppiamento, Domino si presta ad essere utilizzato per la climatizzazione di ambienti molto differenti tra loro.

 

Tempi brevi di consegna

Tempi brevi di consegnaModularità significa costruire non più per commessa, ma direttamente per magazzino. Ciò comporta tempi di consegna estremamente ridotti.

 

Elettronica "dominante"

Elettronica dominanteIl sistema di controllo del Domino, si adatta alle diverse tipologie e taglie di impianto. Il sistema di supervisione sviluppato dalla Thermocold è il cuore del Domino; permette di controllare fino a 12 moduli base anche di tipologie diverse.

 

I brevetti di Domino

Brevetti di DominoDomino è coperto da una serie di brevetti internazionali:

  • Easy Change®
    Possibilità di trasformare sul luogo d'installazione ogni modulo base da una versione all'altra, ad esempio da chiller a pompa di calore, da pompa di calore a recupero in poche ore sul luogo di installazione.
  • External Air Recover®
    Nel funzionamento in pompa di calore consente di avere riscaldamento gratuito dell'aria esterna di rinnovo dell'impianto, evitando l'utilizzo di un recuperatore di calore, con un aumento del 40% del COP.
  • Hybrid Smart Cooling®
    Consente di seguire esattamente il carico richiesto dall'impianto, indipendentemente dalla temperatura dell'aria esterna. Domino è l'unico gruppo frigorifero in grado di aumentare la potenza all'aumentare della temperatura dell'aria esterna.

Themocold, prima al mondo, presenta, un innovativo sistema multifunzione a doppio stadio, non solo in grado di produrre acqua calda con temperature fino ad 80 °C in qualsiasi condizione di temperatura esterna fino a -20°C, ma come plus vincente in climatizzazione invernale, di mantenere la resa termica della macchina costante al variare della temperatura esterna, contrariamente a quanto viene con le comuni pompe di calore.

duo-big

 

I vantaggi della caldaia e del refrigeratore in un unico packaged per la climatizzazione estiva, invernale e la produzione di acqua calda sanitaria in un complesso tecnologico full inverter

La linea DUO coperta da brevetto internazionale, supera i concetti tradizionali di pompa di calore, offrendo in un unico prodotto idronico la possibilità di climatizzare in estate producendo acqua refrigerata, riscaldare in inverno producendo acqua calda e produrre gratuitamente acqua calda sanitaria tutto l’anno con un unico sistema , sfruttando solo energie rinnovabili con emissioni zero e COP nettamente superiori rispetto alle pompe di calore attualmente sul mercato in particolare alle bassissime temperature.

Il range di potenze termiche copre un campo molto vasto di esigenze dall’edilizia residenziale , al terziario ed industriale, con potenzialità da 7 kw a 500 kw termici.

Duo è disponibile in versione multifunzione per una climatizzazione globale incluso la produzione di ACS, solo pompa di calore dove non è necessario fornire ACS, solo riscaldamento e produzione di ACS.

 

Vantaggi


Drastica riduzione degli accumuli di ACS grazie a produzione di acqua calda sanitaria istantanea

Il tema è particolarmente importante al mattino dove le pdc tradizionali stentano a fornire l’ACS necessaria per l’intera famiglia.

 


Tecnologia inverter

La gestione e regolazione sia dei compressori che dei ventilatori e delle pompe, è completamente gestita tramite inverter permettendo la riduzione delle potenze assorbite ai carichi parziali migliorando notevolmente i livelli di comfort con elevati risparmi economici.

graph

 


Maggior vita utile dei componenti

il compressore nel DUO lavora sempre e costantemente nel punto di maggior rendimento isoentropico con rapporto di compressione ottimale e costante, mentre nelle pdc appena ci si allontana dalle condizioni ottimali, ovvero con basse temperature esterne aumenta drasticamente il rapporto di compressione peggiorando il rendimento isoentropico e riducendo la vita utile del compressore.

orefunzionamento

 


Doppio set point: per acqua calda sanitaria e riscaldamento invernale.

doppio_setpoint

L’evoluta elettronica del DUO permette di impostare set point differenti e completamente indipendenti per ACS, climatizzazione invernale e climatizzazione estiva. Questo permette un netto miglioramento dei rendimenti energetici e dei COP oltre a ridurne i tempi d’istallazione ridotti a livello di un semplice PLUG&PLAY.

Inoltre DUO è completo di tutti gli accessori idrici di impianto incluso pompe di circolazione inverter per il circuito climatizzazione e ACS.

 

 


Sanificazione antilegionella

Per prevenire il fenomeno della Legionella il DUO è dotato di un AUTOMATIC CYCLE che indipendentemente dall’utente attiva automaticamente un ciclo ad alta temperatura per i minuti necessari a depurare l’intero circuito. Ovviamente lavorando a 80°C il ciclo diventa veramente rapido rispetto ai sistemi tradizionali in cui è necessario attivare le resistenze elettriche.

 


Riduzione delle emissioni nocive

emissioniCo2

La soluzione DUO è in grado di offrire un minor impatto ambientale rispetto alla miglior tecnologia a combustione e pompe di calore tradizionali garantendo COP superiori in qualsiasi condizione.

Considerando che ad oggi la climatizzazione avviene ancora nella stragrande maggioranza con sistemi a combustione, pensando idealmente di sostituire tutti gli impianti di combustione con le pompe di calore, si ridurrebbero drasticamente le emissioni di gas serra. Inoltre secondo SCHERHPA (ricerca per energia e calore sostenibili nelle applicazione delle pompe di calore) entro il 2030 le emissioni di carbonio annuali prodotte dal riscaldamento di una classica abitazione nell’Unione Europea potrebbero diminuire da 8 a 1 tonnellata di CO2 usando proprio la tecnologia delle pompe di calore.

 


Alta efficienza energetica

Il DUO raggiunge valori di efficienza superiori ai tradizionali sistemi a pompa di calore, che molto spesso all’abbassarsi delle temperature devono ricorrere a resistenze integrative per il mantenimento delle potenze termiche necessarie a riscaldare gli ambienti
rendimento

 


Funzionamento in condizioni estreme

Queste apparecchiature possono funzionare in condizioni ambientali con bassissime temperature esterne anche fino a -40°C nella versione per temperature polari.
 

Ridotta manutenzione

DUO non richiede nessuna ispezione annuale per la sicurezza e la manutenzione, regolare per i tradizionali sistemi di riscaldamento dell’acqua a gas e gasolio, il che la rende un’alternativa estremamente conveniente e a basso costo. Con DUO non sono necessari camini, eventuali serbatoi di stoccaggio del combustibile e inoltre si abbattono drasticamente i costi di manutenzione ed assistenza.
 
 

Nessun vincolo normativo

Il sistema DUO presenta il vantaggio di essere esenti dai vari controlli ed adempimenti di manutenzione e sicurezza previsti dalle normative vigenti per le classiche caldaie a combustione, quali la certificazione ”Bollino Verde” come da allegati G (potenza nominale al focolare inferiore a 35 kW) ed F (per potenza nominale al focolare superiore o uguale a 35 kW) del D. Lgs 192/2005.
 
 

DYNAMIC SET POINT

hidewall5Consente di fissare parametri differenziati di lavoro regolando il set-point per garantire temperature ottimizzate dell’acqua di alimentazione dei terminali d’utenza e fornendo sempre solo l’energia necessaria in funzione della temperatura dell’aria esterna
 

Sistemi T-Clima

T-CLIMA permette di visualizzare e gestire i parametri di lavoro di ogni singola unità terminale e quelli di ogni singola zona gestendo fino a 70 unità terminali idroniche suddivise in 9 zone e con funzione cronotermostato.Il sistema è integrabile con ulteriori sistemi preinstallati, come caldaie ad alta efficienza o collettori solari termici, gestendo anche il lavoro contemporaneo di tali sistemi, verificando qualle sia il miglior sistema in termini di rendimento energetico in quella condizione ambientale, per un risultato comune: risparmiare, rispettando l’ambiente.

 

Gruppi multifunzione ad alta efficienza energetica aria-acqua, acqua-acqua e geotermici. Risparmiare l’energia per un pianeta sano.

Eco2, una soluzione naturale ai problemi dell'ambiente... CO2 come gas refrigerante.

banner multitube2017

Thermocold è lieta di presentarvi la nuovissima gamma di polivalenti a 4 e 6 tubi aria-acqua equipaggiati con compressori Scroll:

  • QUATTRO PROZONE, gruppi polivalenti aria-acqua per impianti a 4 tubi
  • SEI PROZONE, gruppi polivalenti aria-acqua per impianti a 6 tubi

Appositamente progettate da THERMOCOLD con le più innovative tecnologie disponibili sul mercato, ciascuna famiglia si presenta in due differenti livelli di efficienza:

A. EFFICIENZA STANDARD -> [EER fino a 2,94 _ COP fino a 3,46]
B. ALTA EFFICIENZA -> [EER fino a 3,35 _ COP fino a 3,51]

Con l’obiettivo di introdurre delle unità più competitive sul mercato, Thermocold ha studiato un nuovo design caratterizzato da un layout costruttivo con Batterie a W, sviluppando unità ancora più efficienti ed innovative.

Tutti i modelli delle famiglie QUATTRO PROZONE e SEI PROZONE, sono conformi alle normative ECODESIGN (Regolamento 813/2013) che definiscono nuovi standard di efficienza per tutti i prodotti destinati alla climatizzazione, e rispettano i valori minimi di efficienza energetica stagionale ηs, in vigore a partire da Settembre 2017 (ENER LOT 1 -Tier 2).
Tutte le unità rientrano infatti nel range di efficienza corrispondente esattamente alla classe energetica A++.

Scopri di più sulle nuove famiglie di prodotto: QUATTRO PROZONE e SEI PROZONE

HIDEWALL rappresenta il più avanzato Concept di prodotto che associa alla tecnologia del multifunzione un nuovo format di installazione rispetto agli schemi tradizionali.hidewall

Infatti Hidewall è il primo sistema di climatizzazione estiva, invernale e produzione di acqua calda sanitaria che è possibile installare ad incasso, in modo totalmente invisibile rispetto al prospetto della facciata di un edificio.

L’installazione ad incasso permette di armonizzare totalmente il prodotto, destinato alla climatizzazione dell’appartamento, nel contesto architettonico dell’edificio, permettendo agli architetti di rendere più pulita l’estetica del complesso ed al costruttore di non dover destinare superfici, importanti per il cliente finale, al complesso riscaldamento e climatizzazione tradizionale. 


L’adozione di nuove tecnologie di compressione, di gas ecologici come l’R134 e le competenze maturate con un lungo know-how di esperienza nella tecnologia del multifunzione ci hanno permesso di presentare un nuovo prodotto per le applicazioni residenziali con un range di funzionamento molto più esteso rispetto alle pompe di calore tradizionali, potendo operare con temperature invernali fino a -20°C e produrre acqua calda sia per la climatizzazione invernale che per usi sanitari fino a 75°C.

Funzionamento con radiatori

Con temperatura esterna -20°C > temperatura di produzione acqua da 35°C a 62°C.
Con temperatura esterna -15°C > temperatura di produzione acqua da 35°C a 68°C.
Con temperatura esterna -10°C > temperatura di produzione acqua da 35°C a 75°C.

HIDEWALL può fornire acqua calda sanitaria durante tutto l’anno senza l’utilizzo della valvola a tre vie, garantendo produzione di acs GRATIS durante la stagione estiva, grazie al recupero termodinamico del calore di condensazione.

L’importanza nel produrre acqua a così alta temperatura è determinante per poter affermare che questo prodotto è in grado sia di produrre acqua calda in modo quasi istantaneo come le caldaie, sia di ridurre gli accumuli e gli ingombri altrimenti necessari per le caldaie tradizionali. 

hidewall2L’acqua viene riscaldata con l’elevata efficienza descritta, ad una temperatura molto maggiore rispetto a quanto si ottiene con normali pompe di calore. Questa temperatura è anche sufficientemente elevata per eliminare il batterio e inoltre il sistema è in grado di innescare autonomamente un ciclo antilegionella a seconda della necessità.

 

hidewall3Hidewall è concepito come un sistema plug&play: l’unica preoccupazione per l’installatore consiste nel collegare all’unità l’alimentazione elettrica e le utenze, disponendo di serie di tutti gli accessori di impianto inclusi l’accumulo termico per l’acs e le pompe di circolazione a portata variabile.

 Inoltre è predisposto per l’integrazione con impianti solari termici racchiudendo al suo interno tutti gli accessori idrici necessari. 

detrazioni fiscali 2013


Le elevate performance e gli alti COP consentono di usufruire degli incentivi fiscali del 65% previsti.

 

Accumulo da 70 lt integrato per l’acqua calda sanitaria

Tutte le unità della famiglia HIDEWALL includono al loro interno un serbatoio dalla capacità di 70 lt per l’accumulo di acqua calda sanitaria.

In linea con l’obiettivo di ridurre al minimo gli ingombri, questa soluzione consente di ottimizzare l’utilizzo degli spazi disponibili senza obbligare l’utente finale a prevedere appositi vani tecnici per l’ubicazione dell’accumulo.

Infine, data l’abbondante capacità del serbatoio, è possibile garantire sempre acqua calda sanitaria anche in presenza di elevata richiesta.

 

Kit idrico per connessione diretta al collettore solare termico

La versione energetica SI prevede un kit per l’integrazione con l’impianto solare termico che consente la miscelazione dell’acqua calda direttamente all’interno del serbatoio, garantendo una notevole riduzione dei consumi energetici.


Gestione indipendente dei set point

E’ possibile impostare set points differenti e completamente indipendenti per la climatizzazione estiva ed invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria.

In questo modo l'unità lavora con COP differenziati, uno per la climatizzazione invernale ed uno per il sanitario, ottenendo un incremento notevole nel rendimento dell'unità durante la sua operatività annuale.

hidewall5Il Dynamic Set Point consente di ottimizzare l'apporto termico fornito alle utenze durante tutto il periodo di funzionamento dell’unità. A seconda del carico termico dell’impianto, il set point si adatta autonomamente garantendo sempre una temperatura ottimale dell’acqua di alimentazione dei terminali di impianto, fornendo solo l’energia termica necessaria in funzione della temperatura dell’aria esterna. In questo modo si ottiene un notevole risparmio energetico mantenendo le condizioni ottimali di comfort anche quando la macchina lavora con temperature esterne particolarmente gravose.

 

Digital Defrost

hidewall6Nel sistema di controllo elettronico è stata implementata una nuova tecnologia di sbrinamento capace di azzerare la produzione di energia negativa verso l’impianto nelle fasi di sbrinamento durante le quali una pdc inverte il ciclo in modalità chiller producendo acqua fredda. Il Digital Defrost è un sistema di sbrinamento digitale auto adattivo in grado di prevenire la formazione di brina ed intervenire solo in caso di presenza reale di deposito sulle alette della batteria. La macchina è soggetta ad un numero notevolmente ridotto di cicli di sbrinamento. La riduzione degli stress meccanici dovuti alle inversioni di ciclo in modalità riscaldamento comporta quindi un incremento della vita utile oltre a vantaggi in termine di comfort percepito dall’utente.

Facebook @Thermocold