Thermocold - Innovative systems for heating and air conditioning

Pompe di calore Full inverter I-RACH e tecnologia Multi-manager per la sede Saltoki: un connubio perfetto. In evidenza

Pubblicato in News
Letto 1550 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Con più di 50 punti vendita in tutta la Spagna e 35 anni di esperienza alle spalle (dal 1978), il Gruppo Saltoki detiene il primato nel campo della distribuzione di materiale elettrico, illuminazione, telecomunicazioni, materiale idraulico, HVAC, energia rinnovabile e trattamento acqua. Grazie alla collaborazione con Thermocold, l’azienda spagnola porta avanti la campagna di “ calefacción” proponendo molte unità Thermocold nel proprio range di prodotti per le soluzioni in campo HVAC. Dalla solida partnership con Thermocold nasce il progetto Saltoki-Saragoza, realizzato presso lo stabilimento di ZARAGOZA, dove sono state installate 3 unità I-RACH 2170 ZH, le nuovissime pompe di calore aria-acqua ad alta efficienza con compressori scroll INVERTER, selezionate per l’impareggiabile efficienza ai carichi parziali. Le tre unità, in grado di sviluppare una resa termica pari a 550 kW, sono al servizio dei tre piani dell’edificio per la climatizzazione degli uffici, dei punti vendita e delle aree espositive, per una superficie complessiva di 8.510 m2 e sono abbinate ad un impianto idronico costituito da 27 fancoil, 4 unità di trattamento aria e pannelli radianti.

L’impianto è alimentato dalle tre unità collegate in cascata e gestite dall’innovativo sistema MULTI-MANAGER Thermocold, un sofisticato dispositivo per la regolazione di un gruppo di unità idroniche, in grado di controllare in modo centralizzato fino a 6 unità in configurazione modulare.

L’idea di combinare due tra le più innovative tecnologie Thermocold – regolazione inverter e controllo modulare – ha reso il progetto assolutamente esclusivo ed all’avanguardia: i vantaggi del Multi-Manager si sommano ai benefici assicurati dalle unità inverter I-RACH, garantendo una regolazione della capacità frigorifera e termica fornita all’impianto fino al 5% della potenza totale. La soluzione impiantistica ha permesso così di ottimizzare le prestazioni in funzione dei reali carichi termici richiesti dall’impianto, facilitando il raggiungimento degli stringenti obiettivi di riduzione dei consumi energetici.

irach saltoki

Altro in questa categoria: Scoprite i nuovi chiller EPIC »

Richiesta informazioni

I campi contrassegnati da asterisco (*) sono obbligatori.




Facebook @Thermocold